Avatar nel Poker online: questione di stile!

State tranquilli, non vogliamo parlarvi del film di James Cameron… questo è ancora VivereDiPoker, non VivereDiCinema!poker-avatar

Burlonate a parte, tutti noi sappiamo che quando giochiamo a poker online nella maggior parte delle poker room ci viene data la possibilità di scegliere un avatar, un’immagine virtuale che ci rappresenti sui tavoli verdi. In alcune sale da poker ci sono delle immagini predefinite, mentre in altre possiamo addirittura caricare una foto… ma lo sapevate che dall’avatar di un avversario possiamo catturare numerose informazioni?

Un avatar vale più di mille parole scritte in chat, ed osservandolo potremo capire molto dello stile di gioco degli avversari.

Questo non vuole essere un trattato di psicanalisi, ma delle semplici considerazioni di chi si diletta a poker, quindi è ovvio che nè leggerete delle pallose tesi freudiane e nè sarete di fronte alla verità assoluta… quindi cercate di fare tesoro delle nostre esperienze, e sentitevi pure liberi di condividere con noi le vostre!

Cagnolino – Gattino
Dietro questo giocatore tenerone spesso si nasconde uno stile di gioco molto passivo e dal fold facile al minimo rilancio.

Squalo
Qui potremmo discuterne per giorni: spesso chi usa lo squalo è un giocatore aggressivo, senza macchia e senza paura, ma alcune volte troveremo dei pesciolini mascherati da squali al solo scopo di darsi coraggio.

Cane da guardia
Di solito questo avversario sa difendere bene il proprio territorio (quindi non provate a mangiargli i bui!) ed ha il giusto equilibrio tra aggressività e gioco chiuso.

Serpente
Dietro un serpente spesso si nasconde un giocatore amante dello slow play, che aspetta pazientemente la mano giusta per addentare (o stritolare, dipende dalla razza di serpente…) la preda.

Leone
Questo è in genere un giocatore narcisista, che ama fare follie – spesso senza senso – per mettersi in mostra e vedersi scrivere in chat “nice hand”.

Portafortuna (coccinella, quadrifoglio, …)
Il giocatore che usa degli amuleti come avatar è proprio quello che non vorremmo trovarci mai di fronte, che gioca in pesca affidandosi alla Dea Bendata e tira delle sculate pazzesche.

Auto / Moto da corsa
Chi ama l’adrenalina e le emozioni forti di certo sceglierà questo avatar: è di solito un giocatore quasi “d’azzardo”, vede tutto e rilancia con ogni mano ed è molto incline al bluff. Tutto questo, solo per provare qualche brivido.

Supereroe (Superman, Batman, Uomo Ragno, …)
Di solito questo avversario ama i salvataggi in extremis, quindi tutte quelle scale e colori legati al river: attenzione, quindi, perchè fino a che ha una speranza (leggi un out) continuerà a chiamare.

Ninja
Come il serpente, anche questo guerriero agisce nell’ombra ed ama lo slow play, e quando meno ce l’aspettiamo ci tenderà una trappola.

Donna avvenente (o “abbagasciata”)
Una giocatrice non userebbe mai questo tipo di avatar, solitamente è un uomo che vuole distrarre gli avversari al tavolo e che ha una bassa considerazione delle colleghe del gentil sesso.

Immagine di sè
E qua si ride: alzi la mano chi di voi non ha mai trovato al tavolo un giocatore con una foto di sè al tavolo da poker, meglio se con occhiali da sole. Beh, questo avversario solitamente è un novizio, che probabilmente ha fatto soltanto quella partita della foto dal vivo e vuole farlo sapere a tutti. Siccome di solito (e lo rimarchiamo, di solito!!!) è un principiante, non dovrebbe essere così difficile trovare la strategia giusta per batterlo.

E adesso via, tutti a cambiare il nostro avatar! :-)



Viva la Fiches - Il manuale del Poker Texas Hold'em
 
VivereDiPoker SHOP

Lascia un commento