Double Chance: coma funziona questa opzione

I tornei o Sit&Go Double Chance hanno una caratteristica che li differenzia, seppur leggermente, dai tornei classici Freezout (cioè quelli senza Re-buy o add-on, in cui una volta finite le fiches si è fuori), ma questa caratteristica può venire, erroneamente, applicata in modi diversi.

Ora vi spieghiamo come funziona il Double Chance “vero” e quello “non corretto”, in modo che possiate trovarvi preparati.

Partiamo dalla traduzione: in inglese Double Chance significa “doppia possibilità”, questo significa che se finiamo lo stack, forse non siamo proprio fuori dai giochi. Perchè? Semplice, nelle partite Double Chance il giocatore ha la possibiltà di acquistare (entro un numero di bui prestabiliti) un’ulteriore stack da poter giocare ed eventualmente integrare con la modula (stack) iniziale.

Spieghiamo meglio il tutto con un esempio:
Si parte con uno stack di 10.000
Possiamo acquistare un altro stack da 10.000
Questo stack può essere aggiunto a quello iniziale (arrivando così a 20.000) oppure tenuto da parte.
Nel caso scegliessimo questa opzione questo nostro secondo stack va considerato come una ruota di scorta. Non andrà a formare il nostro all-in e in caso finissimo il primo stack, potremmo rientrare utilizzando il secondo.
Questo secondo stack andrà comunque integrato entro un certo livello di bui prestabilito.

A inizio torneo sarà compito del floorman o del dealer specificare le seguenti condizioni:
- costo ed entità in fiches dello stack secondario
- livello di bui entro cui si può acquistare la seconda modula
- livello di bui in cui le due module devono fondersi (diventando uno stack unico)

Un torneo con la possibiltà di Double Chance comporta un pizzico di tecnica diversa per noi: possiamo pianificare la nostra strategia decidendo se avere uno stack doppio sin dall’inizio oppure se tenere uno stack di riserva in caso di sculate subìte.
Partire con un numero di fiches maggiore o avere una seconda possibilità? A voi la scelta!

Per quanto riguarda l’applicazione della regola “originale” del Double Chance, però, va detto che alcune poker room (per lo più live) utilizzano un’interpretazione diversa: viene considerato con un re-buy. Seppur non si tratti di un Double Chance “classico” questa opzione permette di rientrare una sola volta (pagando nuovamente il buy-in) entro un certo livello di bui, solitamente entro la prima pausa del torneo. Questo permette di poter rientrare in gioco una sola volta (evitando di trovarsi al tavolo quei giocatori che fanno re-buy continui rovinando la partita) e… imprecare un po’ meno se ci scoppiano Asso Asso!



Viva la Fiches - Il manuale del Poker Texas Hold'em
 
VivereDiPoker SHOP

Lascia un commento