EPT Londra main event: successo per David Vanplew, beffa per John Juanda

E’ lo scozzese David Vamplew, giovane laureato in matematica a trionfare nel main event della tappa londinese dello European Poker Tour, prestigiosa manifestazione continentale griffata Pokerstars ed ospitata dall’Hilton Metropole. In un final table che vedeva la presenza di giocatori più esperti e soprattutto di due campioni del calibro di Thomas “Kingsofcard” Marchese, ancora in corsa per il titolo di Player of the Year, e John Juanda, pluri -  decorato pro di Full Tilt Poker, il giovane Vanplew è riuscito a prevalere mettendo in mostra ottime doti tecniche e grande saldezza di nervi.

In particolare l’heads up conclusivo, giocato contro un fenomeno come Juanda, è stato un duello durato quasi quattro ore che ha visto continui cambi di scenario con Juanda che più volte ha avuto l’occasione di chiudere i conti, ma che alla fine si è dovuto arrendere alla maggiore brillantezza del rivale. La mano decisiva è stata una pura formalità con lo scozzese che chiava il push del rivale con A3 e trovava una doppia sul flop a mettere fine ai giochi e soprattutto al sogno del player indonesiano di centrare un fantastico Triple Crown (un titolo EPT, WPT ed un bracciletto WSOP). Ecco il payout conclusivo con l’EPT che ripartirà a fine ottobre da Vienna:

1. David Vamplew 900.000£
2. John Juanda 545.000£
3. Kyle Bowker 300.000£
4. Artur Wasek 240.000£
5. Kayvan Payman 190.000£
6. Fernando Brito 145.000£
7. Tom Marchese 100.000£
8. Per Ummer 66.800£



Viva la Fiches - Il manuale del Poker Texas Hold'em
 
VivereDiPoker SHOP

Lascia un commento