FTOPS XVII: a TyboVegas il Main Event, "chapmoney" l'uomo copertina

Si è da poco conclusa l’edizione numero 17 delle Full Tilt Online Poker Series, meglio conosciute come FTOPS. Andiamo quindi a curiosare tra i risultati, i numeri e le statistiche di questa edizione XVII. Il titolo d’apertura spetta ovviamente a TyboVegas, anonimo player statunitense che ha portato a casa il titolo nel Main Event.

Curioso come il secondo classificato – “DQnk” – abbia vinto più del campione: scherzi dei deal! I due infatti si erano accordati, poco prima dell’heads up conclusivo, per aggiudicarsi almeno 420mila dollari a testa. La fetta più grossa della torta, visto il vantaggio in chips, è spettata a DQnk, che poi è stato rimontato dal rivale nella corsa al titolo. Risultato: 423mila dollari per il vincitore, 446mila per il secondo.

L’affluenza globale è stata ottima, e il Main Event – pur non raggiungendo il garantito di 3.000.000$ – ha stabilito il nuovo record di prizepool per un torneo del genere, con 2,8 milioni di dollari. Una la vittoria da parte di un Full Tilt Pro (Brandon Adams), nessuna vittoria italiana, con un buon 43° posto finale di Flavio Ferrari Zumbini nel Main.

Mike 'chapmoney' ChappusIl giocatore che ha firmato questa XVII edizione delle FTOPS è di sicuro Mike “chapmoney” Chappus, vincitore di ben due eventi, il 3 (68mila dollari di ricompensa) e il 24 (49mila dollari), entrambi NL Hold’em ma uno 4x shootout 6-max e l’altro “cashout”. Per il 24enne canadese da Windsor è ormai praticamente certo il premio di premio di “Player Of The Series“, che gli varrà un avatar personalizzato con una propria foto, come i componenti del Team Full Tilt.

In precedenza solo un paio di volte si era verificato che un giocatore vincesse due eventi nella stessa edizione. In questo senso, imbattibile rimane Yuval “yuvee04” Bronshtein, che due anni fa riuscì addirittura a vincerne due in un solo giorno. Per la cronaca, Bronshtein ha in carniere al momento 4 eventi FTOPS in totale, ed è l’unico player al mondo a poter vantare una cosa del genere.

Brent RobertsParlando di primati, non si può non considerare quello di Brent “Broberts85″ Roberts. Il 25enne americano si conferma un vero prodigio. Come scrivevamo in precedenza, Brent si è aggiudicato l’evento inaugurale delle FTOPS XVII. Si tratta del suo secondo titolo, dopo quello conquistato nel 2008 alle FTOPS X, ma la vera notizia non è questa…

Brent, dalla scorsa primavera, è l’unico player a poter vantare un in carriera almeno 1 evento FTOPS, uno SCOOP e un WCOOP. Una sorta di “grande slam” dei tornei di poker online che la dice lunga sulla qualità di questo ragazzo. Il fatto poi che Roberts faccia di professione il cash player suggerisce un solo termine utilizzabile per lui: fenomeno!



Viva la Fiches - Il manuale del Poker Texas Hold'em
 
VivereDiPoker SHOP

Tags: , , , , , , ,

Lascia un commento