High Stakes: Isildur1 ancora in azione

avatar isildurL’ultima volta che abbiamo parlato di Isildur1 è stato per descrivere le 1.200 mani circa ai tavoli $25/$50 Pot Limit Omaha su Full Tilt, in cui il giocatore senza volta aveva perso 16.949 dollari. Ebbene, quella non è la sua unica sessione. Giovedì Isildur1 è tornato a duellare in un heads-up contro Isaac “luvtheWNBA” Haxton che lo ha visto impegnato prima ai livelli $25/$50 per poi passare a quelli $50/$100.

La partita si è rivelata interessante per due ragioni. Prima di tutta abbiamo visto il ritorno di Isildur1 ai tavoli No Limit Hold’em, piuttosto che PLO (che comunque è stata la prima modalità di gioco scelta) e poi, principalmente, abbiamo potuto assistere al ritorno in pianta stabile di quello che è stato uno dei giocatori più discussi e vincenti almeno fino alla “Waterloo” contro Brian Hastings e soci del mese di dicembre.

Ci poteva essere anche un terzo punto interessante in merito alla sessione dello svedese contro Haxton, se alla fine quest’ultimo non avesse scoppiato i due assi di Isildur1 con una scala floppata. Infatti nella prima sessione di NLO il misterioso player era arrivato a superare quota $100.000 di guadagno, almeno fino alla mano in cui “luvtheWNBA” con J-10 ha trovato nel flop 7-8-9 raccogliendo un piatto che avrebbe fatto schizzare Isildur1 a quota 200mila dollari su per giù.

Come detto un elemento che può far gioire i fan di Isildur1 è il suo ritorno sui tavoli High Stakes di Full Tilt. Infatti la battuta d’arresto contro Haxton non sembra averlo scoraggiato, giacchè lo sconosciuto svedese la sera era già di nuovo pronto a giocare così come la mattina dopo.

Biagio Chiariello



Viva la Fiches - Il manuale del Poker Texas Hold'em
 
VivereDiPoker SHOP

Tags: , ,

Lascia un commento