Il curioso caso della tripla coppia

Il Poker Texas Hold’em è un gioco meraviglioso soprattutto perchè le regole sono così semplici che potrebbe impararle anche un bambino, ciò che lo rende complesso è tutto il mondo che ci sta dietro, quello fatto di numeri e atteggiamenti.

foto18

Ma per poche che siano, queste regole dobbiamo conoscerle bene, ma davvero BENE, così eviteremo discussioni su chi ha vinto e come si divide il piatto.

Uno dei principali motivi di conflitto quando giochiamo tra amici è il curioso caso della tripla coppia: come stabilire chi vince?

Un esempio in questo caso è d’obbligo per capire bene la situazione: supponiamo di avere un bell’Asso-Kappa in mano e un nostro avversario ci chiama in all-in con coppia di 10. Classica situazione di coin flip… decidiamo di seguirlo e incrociamo le dita, sperando che le carte sul tavolo ci siano amiche!

Sul flop scendono Jack-Jack-Donna, al turn un’altra Donna e al river 9: c’è quindi una doppia coppia sul tavolo… e adesso chi vince? Si divide?

No! Nel caso di doppia coppia sul tavolo (di valore superiore a quella in mano al nostro avversario), entra in gioco il kicker per stabilire il vincitore, quindi le cinque carte migliori  per noi sono i due Jack, le due Donne e l’Asso, per l’altro giocatore i due Jack, le due Donne e il 10.

Il nostro avversario quindi non vince per tripla coppia (che può far sorridere, ma ne abbiamo sentiti di dibattiti in proposito…), nel Poker Texano si considera la combinazione migliore di 5 carte e non 7, quindi l’Asso che avevamo in mano ci regala la vittoria.

È diverso il caso se invece la coppia dell’altro giocatore è superiore ad almeno una delle due sul tavolo: se ad esempio lui avesse avuto in mano Kappa-Kappa, avrebbe vinto lui per doppia coppia più alta della nostra.

Tante cose possono sembrare scontate, ma non permettiamo a una tripla coppia di rovinarci una piacevole serata tra amici… ora che vi abbiamo “svelato” che non esiste alcuna tripla coppia, potrete concentrare le vostre polemiche contro chi fa il professore al tavolo… o contro il solito maledetto kicker :-D



Viva la Fiches - Il manuale del Poker Texas Hold'em
 
VivereDiPoker SHOP

2 Responses to “ Il curioso caso della tripla coppia ”

  1. jano Says:
    agosto 4th, 2009 at 22:38

    cerco di spiegarlo ai miei amici da almeno due anni, le cose sono due:

    o io lo spiego male….. (altamente improbabile)

    o la mattina fanno colazione con la grappa…..

  2. DeLaVega Says:
    agosto 5th, 2009 at 01:55

    ho avuto lo stesso problema! …ora la grappa la bevo io!. a parte gli scherzi, io ho comprato un libro e lo esibisco ad ogni necessità! Prova è abbastanza efficace…anche se c’è sempre chi resiste!

Lascia un commento