Natalia Bush: poker che passione!

natalia-bushpokerCome vi avevamo anticipato in un precedente articolo, pochi giorni fa al Casinò di Sanremo è andata in scena una bella manifestazione dedicata al Texas Hold’em con lo scopo di raccogliere fondi per i progetti de “La Fabbrica del Sorriso“. Tra i nomi noti del mondo dello spettacolo che vi hanno partecipato, spicca quello di Natalia Bush,la splendida showgirl spagnola recentemente vista al tavolo da poker anche in occasione del Malta Poker Dream.

Noi di pokervideo, grazie anche alla collaborazione di Eleonora D’Amore di gossip.fanpage.it, abbiamo raggiunto la bella Natalia e, tra le altre cose, ci siamo fatti raccontare da lei i dettagli di questa nobile iniziativa.

D: Allora Natalia, prima di tutto ci racconti come ti sei avvicinata al mondo del poker?

N: beh, in realtà ho cominciato a giocare in Spagna, con i miei amici che sono molto appassionati di poker, poi ultimamente mi capita di giocarci più spesso con il mio fidanzato

D: recentemente ti abbiamo vista al Malta Poker Dream, come è stato vivere in prima persona le emozioni di un grande torneo di poker?

N: devo dire che è stata davvero una bellissima esperienza, mi sono divertita moltissimo e ho cominciato a conoscere dei veri giocatori di poker, con le loro manie, i loro rituali, la loro capacità di giocare addirittura per notti intere…

D: in effetti eri a Malta in veste di madrina…

N: si, con Francesca Fioretti, Melita Toniolo, Alessia Merz e Raffaella Zardo, ragazze bellissime e davvero simpatiche con le quali mi sono divertita molto

D: a tal proposito, abbiamo letto di una tua dichiarazione nella quale “cercavi” un insegnante di strip poker.

N: si, in effetti è una cosa che mi piacerebbe imparare, magari anche con il mio ragazzo, credo possa essere divertente…

D: più in generale, ti piace giocare d’azzardo anche nella vita?

N: no, io mi ritengo una persona molto semplice che vive la vita con tranquillità e serenità, senza troppe strategie. Credo sia importante impegnarsi sempre per migliorare ma senza dimenticare di essere sempre se stessi in ogni momento

D: da ultimo, vuoi parlarci di questa iniziativa benefica che ti vede protagonista?

N: ecco, qualche giorno fa abbiamo registrato al Casinò di Sanremo uno speciale per La Fabbrica del Sorriso e devo dire che si è trattato di una bellissima esperienza. Del resto, aiutare le persone più sfortunate è una cosa che dovremmo fare tutti e sono felice di poter dare il mio contributo ad un simile progetto. Poi al tavolo mi sono anche divertita e pensate che ho persino litigato con Pasquale Laricchia (ride ndr)…

Insomma, ancora una volta la bellissima Natalia si dimostra davvero una persona umile e gentile, una femme fatale dal cuore tenero e, tra le altre cose, sempre disponibile a prestare il suo volto per iniziative benefiche.



Viva la Fiches - Il manuale del Poker Texas Hold'em
 
VivereDiPoker SHOP

Tags: , ,

Lascia un commento