Phil Hellmuth punta in alto per il WSOP 2011

Phil Hellmuth, il buon vecchio Poker Brat… è passato troppo tempo da quando ci siamo dedicati a lui l’ultima volta, ma siamo pronti a rimediare parlandovi ancora una volta delle sue vicende, e per la precisione del nostro eroe alle prese con il World Series of Poker del 2011.

Per chi avesse bisogno di rinfrescarsi la memoria sulle credenziali di Hellmuth, ci limiteremo a dire che al momento occupa il quinto posto della All Time Money List (la classifica mondiale delle vincite sui tavoli verdi) grazie agli oltre 11 milioni di dollari vinti in carriera nei tornei di poker live, e con di più può vantare un posto nel gotha del poker grazie al suo primato tutt’oggi imbattuto degli 11 braccialetti WSOP vinti in quel di Las Vegas.

Ma la vita – ahinoi – non è tutta rose e fiori, e chi segue lo zio Phil avrà certamente notato che dal 2007 (anno in cui ha vinto il suo ultimo bracciale) questo giocatore non è riuscito a combinare poi molto, intascando soltanto premi minori e passando alla ribalta non più per i suoi successi ma per le sue scenate che starebbero di gran lunga meglio sul grande schermo che sulla Strip di Sin CIty. Hellmuth però ha affermato che le cose stanno per cambiare: il World Series of Poker di quest’anno è alle porte, e lui è pronto più che mai a tornare in scena e far suo quel tanto agognato dodicesimo braccialetto. L’unico “intoppo” tra Phil e il trofeo sarebbero i giovani professionisti, che a detta sua sono: “Troppo concentrati sulla matematica… quelli stanno rovinando il gioco!”

Eh già, adesso abbiamo capito tutto: Phil odia la matematica! Anche Daniel Negreanu è convinto che il collega abbia un’avversione per i numeri: “Povero Hellmuth, così diverso dal resto del mondo… tutti modificano il loro gioco nel tempo, lui è fermo ad almeno 10 anni fa. Se non fa pace con i numeri non vedrà più nemmeno un podio a Las Vegas!”.

Il campionato del mondo di poker partirà il prossimo 31 Maggio, mancano pochi giorni prima che lo zio Phil ci riprovi: che dite, le odds sono a suo favore? :-)



Viva la Fiches - Il manuale del Poker Texas Hold'em
 
VivereDiPoker SHOP

Lascia un commento