Poker Online: tutti in sciopero

oggi-sciopero2La notizia è di quelle che potrebbero fare molto scalpore e sopratutto creare più di qualche malumore all’interno delle grandi lobby. La proposta di Carmine Verrina, presidente del circolo Calabriapoker, è di quelle provocatorie, ma che sembra dovrebbe avere un buon risconto.

Sembra infatti, secondo agipronews che riporta la notizia, che il malcontento dei tantissimi appassionati stia raggiungendo il culmine ed è quindi arrivata la fase in cui alcuni non sono più disposti al dialogo, perché mesi e mesi non hanno portato a nulla di nuovo, E’ così che è nata l’idea di Verrina il quale ha deciso di organizzare un vero e proprio Sciopero del Poker Online. L’astensione degli internauti a giocare tornei di poker sul web è iniziata ieri e proseguirà per tutta la giornata di oggi.

Certo è impossibile credere che di colpo tutte le poker room online si siano completamente svuotate, ma dal passaparola fatto in questi ultimi giorni si pensa che una buona fetta di giocatori abbia realmente deciso di astenersi, o giocare molto meno, in questi due giorni.

Dunque non sono servite a nulla gli appelli e i minimi passi fatti verso una bozza di regolamento, da parte di AAMS. Probabilmente questa decisione è soltanto figlia di un immobilismo pauroso da parte delle istituzioni che sembrano non avere a cuore una soluzione nel breve termine. Forse, è utile (o meglio, ce lo auguriamo che lo sia) fare un atto del genere, per smuovere la situazione.

Se lo sciopero sarà stato un successo o un flop lo sapremo tra più di qualche giorno, ma in fondo a noi interesserebbe sapere solo se questo sia stato utile e funzionale alla causa per cui è stato indetto. Come al solito fiduciosi…attendiamo.

Mattia Sparagna



Viva la Fiches - Il manuale del Poker Texas Hold'em
 
VivereDiPoker SHOP

Tags: , ,

Lascia un commento