PokerStars EPT Vilamoura – day 1a: finalmente Minieri, biccio-show

Dario Minieri, un gran day 1a per luiBisogna farci l’abitudine: a raccontare una giornata di EPT a Vilamoura ci si sente un pò giornalisti “retrò”: niente immagini, niente video, e allora ci si deve difendere col mestiere, come quando i grandi eventi sportivi si ascoltavano alla radio, o se ne leggeva sul quotidiano del giorno dopo. Ed è un peccato avere un Dario Minieri nella top 5 e un Biccio Ascari tornato l’antico showman, senza poterli adeguatamente documentare. Ma tant’è…

Il day 1a dell’EPT Vilamoura 2010 ha accolto 181 players, dato che rende molto probabile il nuovo record portoghese, stabilito proprio all’esordio dello scorso anno con 322 partecipanti. Gli italiani al via erano appena 5:

Dario Minieri
Fabrizio “biccio” Ascari
Raffaele Gerbi
Dario Maione
Claudio Pollin

I nostri partono subito bene (a parte Gerbi che viene eliminato quasi subito), nonostante i nostri due players più rappresentativi abbiano tavoli molto impegnativi: Minieri con Allan “Sifosis” Baekke, Ascari addirittura con Annette Obrestad. Il pro modenese non si lascia impressionare anzi…è lui a trasformare il day 1a in un personalissimo show. La campionessa danese è prima divertita, poi irretita e infine eliminata dal nostro “biccio”: il colpo di grazia arriva per lei a metà giornata, quando all’ennesimo 3-bet di Biccio, Annette manda tutto con AJ, il nostro calla con 99 e vince il coinflip eliminando un’avversaria pericolosissima.

Fabrizio 'Biccio' Ascari

Intanto Dario Minieri si “stuzzica” con Allan Baekke: i due campioni – che in passato si sono affrontati infinite volte online, essendo entrambi grandi specialisti dei sit’n'go heads up high stakes – si fronteggiano in diverse occasioni, con Dario che ne esce globalmente vincitore.

La notizia per Minieri è che ieri ha avuto anche le carte…e che per la prima volta, da non si sa quando, ha visto due volte AA in un giorno senza che gli vengano “scoppiati”. Così l’aggressione continua del campione romano, corroborata anche dalle carte, produce terrore nei suoi avversari, e un paio di brutti colpi persi non compromettono affatto l’eccellente esito del suo day 1a: 131mila chips e quarto posto nel chipcount di giornata.

Sul finire del day 1a perdiamo invece Claudio Pollin: sfortunato e short per gran parte del tempo a causa di un brutto colpo subito nei primi livelli, Claudio tenta di tornare su con una coppia di 3, ma ne trova una di 9 a sbarrargli inesorabilmente la strada.

Dario Maione

Poteva raccontare un’altra storia anche il torneo di Dario Maione, ma il toscano (qualificato online su PokerStars) perde un piatto chiave contro il portoghese Coimbra, che con il pot da circa 70mila gettoni vinto contro il nostro giocatore pone le basi per una giornata da protagonista, conclusa con la leadership parziale. Maione scende a 20mila circa, salvando il salvabile.

Vediamo allora la situazione dei 3 italiani superstiti:

Dario Minieri 131.400
Fabrizio Ascari 80.200
Dario Maione 23.000

Ecco invece la top ten, ricordando che sono 102 i players che avanzano al day 2 di lunedì:

Andre Coimbra – Por – 157.600
Paul Kenneth Foltyn – UK – 145.900
Toby Lewis – UK – 141.900
Dario Minieri – Ita – 131.400
Antonio EsfandiariAntonio Esfandiari – USA – 127.800
Arnaud Mattern – Fra – 119.200
Antony Lellouche – Fra – 114.100
Nicolas Chouity – Leb – 108.800
Mark Ioli – USA – 108.200
Frank Calo – USA – 103.100

Interessante chipcount, che sottolinea lo stato di grazia di Arnaud Mattern: il pro francese aveva sfiorato pochi giorni fa una storica seconda vittoria ad un EPT ed eccolo nuovamente lì, a lottare con i migliori. Tra questi ultimi fa capolino anche Antonio Esfandiari: The Magician dunque nuovamente protagonista al circuito europeo, grazie ad un day 1 vissuto tra il torneo in senso stretto e la ricerca di qualche sostanziosa side bet con i colleghi…

Infine, da notare la presenza nei primi 10 del solidissimo francese Lellouche e del vincitore dell’ultimo EPT Grand Final, il libanese Chouity.

Oggi si riprende con il day 1b, e con un numero di partecipanti totali che con ogni probabilità batterà il record stabilito lo scorso anno. Previsti almeno 200 players, tra cui azzurri del calibro di Bonavena, Calia, e un Luca Pagano e con tutte le intenzioni di aggiornare qualcuno dei suoi record. Segui il day 1b dell’EPT Vilamoura sul Blog Live di Assopoker sponsored by Puntomatch, a partire dalle ore 13 italiane!



Viva la Fiches - Il manuale del Poker Texas Hold'em
 
VivereDiPoker SHOP

Tags: , , , , , , ,

Lascia un commento