Probabilità di migliorare la propria mano al flop

Un po di numeri e percentuali che ci indicano come potremmo chiudere punto al flop.

foto201

ABBIAMO COPPIA IN MANO
Chiudere un tris: 12,24%   ( 1 su 8 )

A K
Pescare un altro A o K: 36,7′%   ( 1 su 3 )

DUE CARTE A COLORE
Pescare il Colore: 0,84%   ( 1 su 130 )

DUE CARTE A COLORE
Avere 4/5 di Colore: 10%   ( 1 su 10 )

CON DUE CARTE QUALSIASI
Chiudere un tris: 2%   ( 1 su 48 )



Viva la Fiches - Il manuale del Poker Texas Hold'em
 
VivereDiPoker SHOP

12 Responses to “ Probabilità di migliorare la propria mano al flop ”

  1. Davide Says:
    luglio 12th, 2009 at 15:11

    Ma questi calcoli SONO RIDICOLI!!!!

  2. Davide Says:
    luglio 12th, 2009 at 15:17

    AHAHAH!! SI PUO VEDERE ANCHE AD OCCHIO SENZA ESSERE DEI MATEMATICI CHE QUESTI CALCOLI SONO SBAGLIATI!!!

    secondo essi è più più probabile avere un tris che avere una coppia!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. admin Says:
    luglio 12th, 2009 at 15:18

    Saranno ridicoli, ma:

    1) sono calcoli MATEMATICI (e la matematica non è un’opinione o una scienza ridicola)

    2) Se sai fare il calcolo delle probabilità, provaci… vedrai che statisticamente è così

    Se poi non sempre le cose vanno come dovrebbero, ricordiamoci che nel Poker esiste un concetto chiamato “varianza” di cui ne parleremo presto.

  4. admin Says:
    luglio 12th, 2009 at 15:22

    Fai così, rileggiti con calma il titolo, testi, e percentuali…

    Poi ci trovi quì per discuterne tra amici ;-)

  5. A.Davide Says:
    luglio 12th, 2009 at 19:43

    Webmaster risponda anche ai calcoli che ho fatto nell’altro post, se i calcoli li ha fatti lei capirà che cè qualcosa che non va ;)

    http://www.viveredipoker.com/probabilita-e-percentuali-delle-carte-servite/

    LE FACCIO ANCHE DUE CALCOLI QUI COSI CAPISCE DAVVERO CHE LA MATEMATICA NON E’ UN OPINIONE!!!

    Premetto che anche questi calcoli si riferiscono a 2 giocatori al tavolo.

    Se abbiamo una coppia in mano di 5 vuol dire che nel mazzo (ipotizzando che il mio avversario non ne abbia pescato un altro) ci sono altri due 5…dato che prima del flop vengono date 4 carte (2 a me e 2 all’avversario) vuol dire che nel mazzo ci sono 47 carte, 2 delle quali sono 5 e possono permettermi di fare un tris.
    (47 XKè CONTIAMO ANCHE LA CARTA SCARTATA PRIMA DEL FLOP)
    Ok quindi facciamo ora dei calcoli!!!

    44:2=22 -3 PRIMO FLOP
    42:2=21 -1 SCARTATA – 1 SECONDO FLOP
    40:2=20 -1 SCARTATA -1 TERZO FLOP

    CON QUESTI CALCOLI TI DIMOSTRO

    al primo flop= 1/22 di fare tris
    al secondo= 1/21 di fare tris
    al terzo= 1/20 di fare tris

    EUREKA!!! QUESTO VUOL DIRE CHE I CALCOLI SONO SBAGLIATI!!!!!!!!!!!!! NON E’ 1/8

    PREMETTO CHE ANCHE LE ALTRE POSSIBILITA’ SONO ERRATE MA MI SEMBRA ABBASTANZA QUELLO CHE TI HO APPENA DIMOSTRATO ;)

  6. A.Davide Says:
    luglio 12th, 2009 at 19:45

    Bhe ora risponda… forse è lei che si deve trovare a discutere con gli amici ;) ;) ;) ;) ;) ;) ;) ;) ;) ;) ;) ;) ;)

  7. admin Says:
    luglio 12th, 2009 at 20:03

    Ti ringraziamo nuovamente per i tuoi puntigliosi commenti.

    Ti avevamo mandato una mail dicendoti che avremmo potuto limare assieme a te UN punto di UN articolo POCO COMPRENSIBILE (non sbagliato)

    A quanto pare, vediamo che ti piace passare il tempo a lasciare commenti in giro….
    Va bene.

    Tutti i calcoli, percentuali, probabilità e quant’altro, sono precisi alla virgola e ai decimali in quanto, non solo li abbiamo provati con calcolatrice alla mano, ma con programmi di statistica del poker e con l’ausilio di almeno mezza dozzina di libri in merito.

    Se vuoi continuare a contestare teorie e calcoli non solo nostri fallo pure, ma sarebbe più carino da parte tua:

    1) rispondere alle nostre mail invece di continuare a commentare teorie tutte tue

    2) leggiti i libri di Sklansky (cerca un po so google chi è)

    3) la statistica e la matematica non sono un’opinione e quindi rifai meglio i calcoli

    4) usa un tono più gentile e meno polemico la prossima volta… e soprattutto evita frasi come “forse è lei che si deve trovare a discutere con gli amici”…. sei sei così superiore a noi, che ci fai sul nostro sito?

    5) non perdere tempo su siti stupidi come il nostro…. il wsop aspetta solo te!

    Ciao!

  8. A.Davide Says:
    luglio 12th, 2009 at 20:41

    Ok, come volete ;)
    comunque, provate con carte alla mano e guardate se il risultato si avvicina più 1 tris su 8 oppure 1 tris su 20

    Capisco che sono percentuali e potrebbero non essere attendibili, ma vi posso assicurare che il risultato sarà per il più delle volte vicino a 1 tris su 20 giocate piuttosto che su 8.

    Per la cronaca sono anche io sono un matematico anche se non lavoro nel campo del poker come david sklansky questi semplici calcoli li posso fare anche io.

  9. Francesco Coria Says:
    agosto 4th, 2009 at 10:17

    Ciao, non sono un esperto di poker ma sto per laurearmi in fisica e qualcosa di matematica capisco.
    Ora supponendo di avere una coppia in mano (55 ad esempio) nel resto del mazzo ho due carte buone per fare tris, quindi escludendo solo quelle che ho in mano io ho 2 carte buone su 50.
    (Qui primo errore: perchè non conti la carta scartata pre-flop e quelle del tuo avversario? Gli altri 5 non possono essere li? Comunque questo errore porta a sovrastimare la probabilità di fare tris)
    Continuiamo, con la prima carta del flop ho una probabilità di 2/50=1/25 di fare tris.
    Con la seconda, se non ho ancora fatto tris, ho due carte buone su 49 rimanenti (questa volta tolgo una carta perchè VEDO che se è un 5), quindi 2/49.
    Con la terza, con lo stesso ragionamento, 2/48=1/24.
    Sei d’accordo fin qui?
    Bene ora il passo più difficile e importante.
    Calcolare la probabilita di fare tris richiederebbe l’uso della distribuzione di Bernoulli che non credo tu conosca quindi per semplificare le cose possiamo calcolare la probabilita di NON fare tris al flop e sottraendola al 100% ottenere la probabilità di fare tris.
    Per fare questo calcolo ricordiamo che da quanto detto sopra si deduce immediatamente che:
    la probabilità di NON fare tris con la prima carta al flop è 24/25
    la probabilità di NON fare tris nemmeno con la seconda è
    47/49
    la probabilità di NON fare tris nemmeno con la terza è
    23/24.
    Ora per ottenere la probabilità di NON fare tris al flop devo moltiplicare questi 3 numeri, cioè
    (24/25)*(47/49)*(23/24)=(47*23)/(25*49)=0,88244898
    (ho approssimato all’ottava cifra decimale per togliere ogni dubbio).
    Quindi la probabilità di NON fare tris è 88,244898%,
    di conseguenza la probabilità di farlo è 100-88,244898=11,755102%
    Penso che la leggera differenza fra questo risultato e quello dato da admin possa essere dovuta o al fatto che nel mio calcolo non ho escluso la possibilità che il mio avversario possa avere dei 5 in mano mentre admin si oppure al fatto che admin ha fatto arrotondamenti più grossolani.
    Comunque visto che 1/8=0.125 e 1/9=0.11111111direi che sia io che admin concordiamo nel dire che fare tris al flop con coppia in mano succede una volta ogni 8 o 9 (in media ovviamente).

  10. admin Says:
    agosto 4th, 2009 at 11:05

    Grazie… :-D

  11. Southraming Says:
    marzo 12th, 2010 at 03:57

    lol… bella discussione… posso solo dire che mediamente il tris lo lego al flop ogni 6-7 volte… quindi concordo con l’Admin e Francesco

  12. alex Says:
    gennaio 4th, 2011 at 17:22

    non so, io lo lego circa una volta su dieci, ma questo calcolo mi sembrerebbe corretto…

Lascia un commento