Psicologia nel Poker

La psicologia e la lettura dell’avversario è una componente fondamentale nelle partite di Texas Hold’em. Impariamo le basi assieme.

psicologia_generale
Durante una partita di poker una persona che conosce bene il modo in cui il corpo comunica le sensazioni (senza che noi lo vogliamo) potrebbe trarne molti vantaggi ed è per questo che dobbiamo imparare a controllarci e, a volte, saper bluffare anche con il corpo. E’ solo questione di forza di volontà e di pratica.

Fate qualche partita tra amici ed osservateli bene. A costo di dedicare maggior attenzione a loro piuttosto che alle vostre carte… Per questo molti professionisti tendono a guardare le loro carte solo dopo che tutti prima di loro hanno fatto le loro giocate: per osservare i loro piccoli cambiamenti.

Lo stress e l’ansia possono rendere i vostri gesti ancora più evidenti, quindi primo consiglio assoluto è quello di non preoccuparvi di perdere, ne pensare ai soldi che potreste vincere. Affrontate la partita mano per mano e concentrate i vostri pensieri su qualcosa di rilassante e a voi caro (il vostro cane, la vostra ragazza, un tramonto in una località di vacanza) insomma, lasciate la mente sgombera da ogni preoccupazione.

Giocate al tavolo più spesso possibile e non parliamo di giocate online.

Più mani giocherete, più vi abituerete a bluffare e le situazioni che vi mettono ansia diventeranno momenti che saprete gestire meglio perchè ci siete già passati molte e molte volte.

Curiosità: in inglese i movimenti involontari del nostro corpo si chiamano “tells” proprio perchè raccontano cose dei noi che non vorremmo dire….
I 3 aspetti principali da tenere in cosiderazione per la lettura di un avversario sono:

1) occhi e testa

2) mani

3) postura


Nei prossimi articoli snoccioleremo, volta per volta, ognuno di questi punti 




Viva la Fiches - Il manuale del Poker Texas Hold'em
 
VivereDiPoker SHOP

One Response to “ Psicologia nel Poker ”

  1. fill79 Says:
    maggio 15th, 2009 at 08:09

    Mooooolto interessante….

Lascia un commento