Se il partner ti molla, buttati sul poker

Lo sapevate che giocare a Texas Hold’em aiuta a superare le delusioni d’amore? Sembra incredibile, ma leggete il seguito….

poker-problemi-di-cuore Che il Texas Hold’em ci piaccia e ci faccia divertire è un dato di fatto, ma da oggi, se siamo stati scaricati, abbiamo una scusa in più per buttarci a capofitto sul tavolo verde: infatti, secondo un recente studio, sembra che il poker aiuti il cuore a ricucire le ferite dovute a una relazione d’amore terminata.

Giocando possiamo concentrarci sulle nostre capacità, recuperare la fiducia in noi stessi (specialmente se riusciamo a vincere!) e sfogare l’aggressività lanciando le carte sul tavolo invece che addosso a chi ci ha fatto star male.

Come se non bastasse, si sa bene che intorno al tappeto verde si fanno nuove amicizie e quindi almeno per il tempo di una partita la nostra mente sarà leggera e potremo svagarci insieme a dei nuovi amici tra un rilancio e una coppia d’assi. Aggiungiamoci anche la possibilità di poter guadagnare anche un po di soldi extra e otterremo un bel cocktail.

…e poi lo sapevate che le scariche di adrenalina fanno bene al cuore?
Più emozioni = più adrenalina = più senso di benessere.

Tanto per concludere, cerchiamo poi di sfruttare a nostro vantaggio il vecchio detto secondo cui chi è fortunato al gioco è sfortunato in amore… 
Insomma se siete stati lasciati o siete reduci da un rapporto ormai finito, considerate il Poker Texas Hold’em come “terapia” per svagarvi un po… e magari vincere un po di soldi! ;-)



Viva la Fiches - Il manuale del Poker Texas Hold'em
 
VivereDiPoker SHOP

Lascia un commento